Montepulciano d’Abruzzo Riserva "Brune Rosse"

Un "Cru" che nasce dalla vigna più vecchia della tenuta. Solo 0,4 ettari e poche bottiglie prodotte solo nelle migliori annate

Colore

Rosso impenetrabile

Sapore

Cuoio, cioccolato e polvere di cacao

Affinamento

In cemento vetrificato per 18 mesi, in tonneau di rovere francese e slavonia di primo passaggio per 24 mesi, in bottiglia per 6 mesi

Scopri di più oppure scarica pdf
Image

Scheda tecnica

produttore

Torre Zambra

provenienza

Abruzzo

denominazione

DOC Montepulciano d’Abruzzo Riserva

uvaggio

100% Montepulciano d’Abruzzo

categoria

Vino Rosso

tipologia

Fermo secco

servire a

18-20°

contenuto alcolico

14,50% VOL

formato

0,75 l

affinamento

In cemento vetrificato per 18 mesi, in tonneau di rovere francese e slavonia di primo passaggio per 24 mesi, in bottiglia per 6 mesi

decantazione

Tre ore

abbinamenti

Brasato di manzo al Montepulciano

informazioni legali

Contiene solfiti

Note di degustazione

Il Brune Rosse rappresenta lo stato dell’arte e l’eccellenza assoluta. Prodotto solo nelle migliori annate, questo Montepulciano d’Abruzzo nasce da uve vinificate in purezza coltivate sulle colline di Villamagna, località fra le più vocate in Abruzzo per la coltivazione di uve a bacca rossa destinate alla produzione di grandi vini da invecchiamento. I grappoli di questo vino “cru” vengono selezionati manualmente nella terza decade di ottobre nella vigna Brune Rosse, da cui la nostra prestigiosa etichetta prende il nome. La particolare posizione dei vigneti, che si affacciano a sud-est a 180 metri d’ altitudine, a 10 km dal mare e a 20 km dalle cime della Majella, contribuisce a realizzare un vino complesso e profumato, dal colore nero impenetrabile, grazie anche alle bassissime rese per ettaro di circa 80 q.li. Le uve sono vinificate in tini di acciaio ad una temperatura controllata di 28 - 30 °C, e successivamente le aspetta una lunga macerazione in cemento per circa 60 giorni. Durante l’affinamento il vino riposa per 18 mesi in cemento vetrificato e per ulteriori 24 mesi in Tonneau di rovere francese e slavonia; tale procedimento dona forza e struttura, regalandoci un vino pronto da bere ma che diventerà idilliaco con un lungo invecchiamento in bottiglia. Il risultato è straordinario, un rosso di cui vengono prodotte sole 2.500 bottiglie, un vero pezzo per collezionisti. Rosso straordinariamente impenetrabile, quasi inchiostro, tonalità perfetta per un grande vino da meditazione. Prima sentori di frutta rossa matura, poi cuoio, cioccolato e polvere di cacao vi pervaderanno il palato. In bocca è un vino di corpo, dal grande equilibrio e dalla perfetta corrispondenza gusto-olfattiva. Si accompagna divinamente a carni rosse e raggiunge l’apice con un brasato di manzo al Montepulciano. La distribuzione è limitata a 12 pezzi per ogni ristorante stellato/premiato e a 60 bottiglie per distributore