Villamagna

Nasce da un territorio di soli 85 ettari selezionati fra i migliori vigneti nel prestigioso comune di Villamagna

Colore

Rosso rubino intenso

Sapore

Piccoli frutti rossi, cacao, polvere di caffè e cuoio

Affinamento

In cemento vetrificato per 6 mesi,  in tonneau di rovere francese per 10 mesi e in bottiglia per 6 mesi

Scopri di più oppure scarica pdf
Image

Scheda tecnica

produttore

Torre Zambra

provenienza

Abruzzo

denominazione

DOC Villamagna

uvaggio

100% Montepulciano d’Abruzzo

categoria

Vino Rosso

tipologia

Fermo secco

servire a

18-20°

contenuto alcolico

14,00% VOL

formato

0,75 l

affinamento

In cemento vetrificato per 12 mesi e in bottiglia per 6 mesi

decantazione

Un’ora

abbinamenti

Maiale con prugne e purea di mele.

informazioni legali

Contiene solfiti

Note di degustazione

Solo qualche anno fa un gruppo di professionisti, armati di conoscenza e di passione per il proprio territorio, iniziò studi e ricerche che hanno portato ad individuare in Villamagna una delle aree più importanti per la produzione di uve Montepulciano d’Abruzzo: è infatti qui che questo vitigno offre la sua più alta espressione qualitativa nella regione. E’ così che nasce una nuova denominazione di origine controllata, volta a delimitare e proteggere questo territorio ed i suoi vini, patrimonio dell’enologia mondiale. Il Villamagna DOC ha un’area di produzione limitata a soli 85 ettari selezionati tra i terreni più vocati dei comuni di Villamagna, Vacri e Bucchianico, in provincia di Chieti, esposti da sud-est a sud-ovest e con altitudini comprese fra i 30 e i 180 metri sul livello del mare. Il risultato è un vino unico, prodotto con uve 100% Montepulciano, selezionate nei vigneti della cantina nel comune di Villamagna. Le rese per ettaro sono inferiori ai 120 q.li, e tutti i grappoli sono selezionati manualmente e trasportati in cantina in piccole cassette di legno. La vinificazione avviene in acciaio a temperatura controllata di 28 - 30 °C, con una lunga macerazione delle bucce per 45 giorni. L’affinamento procede per 12 mesi in cemento e per 6 mesi in bottiglia, senza nessun passaggio in Tonneau, in modo da consentire al vino di esprimere liberamente e naturalmente tutto il potenziale che il nostro territorio così generosamente offre. Si presenta al bicchiere di un colore rubino intenso, al naso inizia con piccoli frutti rossi, per lasciare il passo ai tipici sentori della nostra area di produzione: cacao, polvere di caffè e cuoio. In bocca è intenso, con una dolce persistenza che accarezza il palato e ci lascia un finale pepato. Perfetto con maiale con prugne e purea di mele.

Riconoscimenti

  • Villamagna 2013
    Mundus Vini
    Medaglia d’Argento
  • Villamagna 2013
    Luca Maroni
    90/100